Sole e Propagazione del 5 luglio 2022

SPACE WEATHER by IW6ATQ, W4ISS

Sole e Propagazione del 5 luglio 2022

Hits: 73

  • Durante la prima mattina attorno alle 05 utc si è verificato un brillamento di classe M1, nulla di eclatante, ma anche questo ha contribuito a sconvolgere la propagazione sulle bande basse. Voto in generale ZERO per la propagazione. Quasi mai vista una propagazione del genere ma nemmeno nei periodi piu bassi dei clicli degli 11 anni. Davvero incredibili. Ci sono stati sul Sole dei cosidetti Radio Burst ma questi non giustificano la propagazione di oggi. La MUF/F2 non ha mai superato i 19 Mhz e anche l’E-sporadico, mi hanno fatto sapere, oggi non è stato molto attivo. Insomma una desolazione, uno squallore. Ma sicuramente è un periodo transitorio e terminerà sicuramente verso metà settembre o ai primi di ottobre, quando le giornate saranno piu corte e lo strato D non si caricherà cosi tanto da distruggere quei pochi segnali che sono presenti. Anche  le vacanze contribuiscono a fare meno del solito a livello di qso locali italiani e anche europei.  Si puo’ sempre pensare a fare qualche bel dx ma mi raccomando in fonia, in FT8-4 sono capaci tutti e con pochi watt. Il brillamento del mattino classe M1 l’ha prodotto una nuova regione attiva che come è sbucata fuori dalla corona ha subito sparato. Le macchie solari sono 79 su 6 regioni attive, il vento solare a meno di 400km/sec, ma attenzione come già abbiamo segnalato ieri per la giornata del 6 luglio è prevista una nuova tempesta geomagnetica, cosi potremmo andare tutti al mare… Sempre Viva il Lupo!!

Translate »