Sole e Propagazione del 15 luglio 2022

SPACE WEATHER by IW6ATQ, W4ISS

Sole e Propagazione del 15 luglio 2022

Hits: 60

a fine giornata del giorno 14 luglio il Sole ha sfornato un brillamento di classe M2,33 alle 21:48utc le 23:48 italiane. Il flare prodotto dalla regione che faceva appena capolino sul lato ad est del Sole, considerata l’ora in Europa, ha avuto effetti che sono stati minimali, mentre piu efficaci nel Pacifico con forte attenuazione delle coperture ad onda corta, specie le bande basse. Orta dovremmo attenderci una tempesta geomagnetica quando il vento solare raggiungerà il nostro pianeta. Il vento solare ha una velocità di 580km/sec e questo non è un bene in quanto aumentando la radiazione sullo strato D della ionosfera porta ad una attenuazione abbastanza elevata dei segnali delle HF basse. Per i brillamenti solari le previsioni sono al 40% per i classe M, la nuova regione dovrebbe essere essere prolifica. Della propagazione da segnalare qualcosa di buono in 40 metri a skip corto la sera dopo le 19, per il resto lo standard del periodo buoni i 20 metri a certe ore anche per il dx esotico, quasi eccezionali i segnali in 21Mhz compreso il Sud America, buon divertimento.

Translate »