C.R.T. MAGAZINE, di oggi 05 Agosto 2019, scienza, spazio, video, spaceweather…

Latest Message: 1 year, 8 months ago

C.R.T. MAGAZINE —  Info whatsApp 340.666.74.51 

 E’ possibile donare anche con bonifico bancario, PostePay,
POSTEPAY P2P,Hype, N26, Circle Pay, Satispay e
altre info clicca qui

SPACEWEATHER — E’ un periodo di bassissima attività solare, per oggi 5 e per il 6 agosto è presvista una tempesta geomagnetica fino a classe G1/Kp5 da vedersi e fotografare qualche bella aurora e magari uno slancio nella propagazione via F2, lo speriamo vivamente perchè in questi giorni i 40 metri a parte qualche quarto d’ora interessante offre molto poco. Anche l’E-sporadico non è stato il massimo in questi giorno, da dirsi che l’E-sporadico è quasi del tutto indipendente dal ciclo solare…  Interessante la propagazione tropo sulle frequenze alte si parla di VHF- UHF etc etc. A tutti buoni Dx e Viva il Lupo!

I destini dell’uomo sono come fiumi, alcuni scorrono veloci, senza incertezza, lungo facili percorsi. Altri passano attraverso mille difficoltà ma arrivano ugualmente al mare. La meta finale è per tutti la stessa.

SPAZIO – S.E.T.I. NEWS — ALLA RICERCA DI VITA INTELLIGENTE — Breakthrough Listen, il programma di ricerca di intelligenza extraterrestre (SETI) più esteso della storia, ha annunciato che inizierà a cercare nuovi segni di tecnologia aliena utilizzando VERITAS (Very Energetic Radiation Imaging Telescope Array System).
La Terra potrebbe essere un faro nell’Universo a causa di segnali di luce non artificiali, e lo stesso vale per delle ipotetiche civiltà aliene. Usando VERITAS, gli astronomi inizieranno a scansionare il cielo notturno alla ricerca di raggi laser, dalla durata di alcuni nanosecondi, delle stelle vicine.
“Con l’aggiunta di VERITAS, siamo sensibili a un’importante nuova classe di segnali: impulsi ottici veloci”, ha dichiarato Andrew Siemion, direttore del SETI Research Center di Berkeley. “La comunicazione ottica è già stata utilizzata dalla NASA per trasmettere immagini ad alta definizione sulla Terra dalla Luna, quindi c’è un motivo per credere che una civiltà avanzata potrebbe usare una versione ingrandita di questa tecnologia per la comunicazione interstellare.”
L’iniziativa Breakthrough Listen è un progetto decennale da 100 milioni di dollari, finanziato da Yuri Milner, miliardario israeliano-russo e filantropo scientifico. Il progetto, iniziato nel 2015, ha già esaminato oltre 1.000 stelle entro 160 anni luce dalla Terra alla ricerca di segnali radio alieni, senza risultati positivi. (EVERYEYE)

La QSL plastificata di II6MOON in occasione del 50° anniversario della Conquista della Luna.  Info su http://ii6moon.crt.red 

SPAZIO — STASERA LANCIO DEL VEGA — Nonostante il fallimento del razzo Vega dello scorso 11 luglio, Arianespace aveva comunicato che i preparativi per il lancio dell’Ariane 5, previsto per il 24 luglio, sarebbero continuati. Tuttavia, nel corso delle indagini sull’incidente, la commissione, formata da responsabili di ESA, Arianespace e Avio, ha deciso di ritardare il lancio del potente vettore europeo per avere il tempo di effettuare una revisione di alcuni componenti che esso ha in comune con Vega. È di lunedì 29 luglio l’informativa diramata da Arianespace secondo la quale il terzo lancio dell’Ariane 5 di quest’anno è stato pianificato per martedì 6 agosto 2019 a un’ora prevista fra le 21:30 e le 23:51 italiane (fra le 16:30 e le 18:51 della Guiana Francese).

 

Hits: 80