Per salire sulla ISS, pronto lo SpaceX con due astronauti, lancio il 27 maggio

Una nuova era di voli spaziali con equipaggio umano sta per iniziare: il lancio della missione Demo-2 della Nasa è al momento confermato per mercoledì 27 maggio, quando i due astronauti statunitensi Robert Behnken e Douglas Hurley partiranno a bordo della Crew Dragon di SpaceX alla volta della Stazione spaziale internazionale. Il lancio è fissato per le 22:32 (ora italiana) e sarà possibile seguirlo in streaming dal sito della Nasa.

Si tratta di un momento epocale: Demo-2 rappresenta il test finale della compagnia privata di Elon Musk – che ha per contratto con la Nasa la responsabilità e il controllo della gestione del lancio e delle operazioni di manovra, del razzo vettore e della capsula spaziale – per quanto riguarda il trasporto di astronauti verso la Stazione spaziale. È la prima volta in assoluto che astronauti Nasa partecipano al collaudo di sistemi spaziali privati direttamente in orbita.

Il lancio avverrà dalla storica rampa di lancio 39A del Kennedy Space Center della Nasa a Houston, in Florida (Usa), realizzata dalla Nasa negli anni ’60 per il progetto lunare Apollo a fianco della base dell’Air Force di Cape Canaveral, da cui avvenirono i lanci con astronauti dell’agenzia spaziale americana (Mercury e Gemini). La piattaforma è stata completamente rinnovata ed è diventata una avveniristica struttura di lancio.

Il lancio della missione Demo-2 avviene quasi nove anni dopo l’ultimo volo di un veicolo spaziale americano con equipaggio. Era infatti l’8 luglio 2011 quando lo Shuttle Endeavour partì da Cape Canaveral per Sts-135, la sua venticinquesima e ultima missione nello spazio – nonché l’ultima degli Space Shuttle.

SpaceX è un’azienda privata aerospaziale statunitense fondata nel 2002 da Elon Musk. L’azienda ha sviluppato i lanciatori riutilizzabili Falcon 1, Falcon 9 e Falcon Heavy, e le capsule Dragon e la sua evoluzione Dragon 2 – in grado di trasportare equipaggio umano (Crew Dragon) – per rifornire la Stazione spaziale internazionale. SpaceX è stata la prima compagnia privata a lanciare in orbita e recuperare un veicolo spaziale (Dragon, nel 2010) e a inviare un veicolo spaziale verso la Iss (nel 2012). A seguito della partnership con la Nasa, SpaceX ha già fatto volare diciotto missioni di rifornimento verso la Stazione spaziale, e nel 2014 ha ottenuto un ulteriore contratto di sviluppo, il Commercial Crew Development, stipulato per sviluppare e testare una capsula Dragon certificata per il viaggio umano, utilizzabile per il trasporto di astronauti a bordo della stazione spaziale e riportarli sulla Terra.


 

Hits: 118