Anche la Bulgaria ha il suo satellite HAM

Un CubeSat bulgaro verrà rilasciato dalla ISS. Il primo CubeSat della Bulgaria, EnduroSat One, è stato lanciato verso la Stazione Spaziale Internazionale assieme alla missione OA-9 di rifornimento cargo il 21 maggio 2018 dallo spazio aereo regionale del Mid-Atlantic in Virginia, USA. Il 24 maggio la capsula di Cygnus è approdata alla Stazione e il satellite è stato portato a bordo della ISS e sarà rilasciato nello spazio nelle prossime settimane. La missione si propone di divulgare le attività di Radioamatori in Bulgaria e includerà la cooperazione con la Federazione bulgara di radioamatori (BFRA), compresi workshop e attività didattiche aggiuntive.

Il veicolo spaziale è stato completamente costruito in Bulgaria. Questa prima missione educativa mira a ispirare i giovani bulgari e dare loro la possibilità di partecipare a un vero programma spaziale! Le squadre Space Challenges e EnduroSat hanno investito notevoli risorse, tempo e sforzi nella preparazione del CubeSat bulgaro. Per supportare la comunità di radioamatori, il satellite emette frequenze che sono prontamente disponibili per essere ricevute da chiunque abbia capacità di comunicazione di base e apparecchiature radio.

Si spera che la missione aiuti i più giovani bulgari a imparare le basi della comunicazione satellitare attraverso esercitazioni pratiche autorizzate dal satellite orbitante. I radioamatori di tutto il mondo saranno in grado di ascoltare il segnale satellitare e di ricevere regolarmente dati di telemetria dal satellite. Saranno in grado di connettersi al satellite, ricevere informazioni dettagliate sulla telemetria e ricevere una conferma dal satellite per ogni connessione stabilita che fungerà da QSL.   Beacon: 437.050 MHz CW e 9600 bps GMSK AX.25   (iw6atq)