Attività solare di oggi 07 Gennaio 2019

Vento solare a quasi 500km/sec, ci sono 12 macchie solari ancora per alcune ore, la regione attiva sta girando fuori dalla visibilità dalla Terra. La radiazione resta stabile a 72 sfu mentro lo scudo geomagnetico è nella norma a kp2. Niente di nuovo in questo poco attivo Sole e comunque nei prossimi mesi riprenderà un po della sua attività ma dovremo aspettare altri 6 anni per giungere al culmine del ciclo degli 11 anni….     Altre info sulla propagazione sulla pagina riservata

Sono aperte le iscrizioni al Conero Radio Team per l’anno 2019, con la quota annuale anche l’accesso a tutte le aree private di tutte le nostre sezioni. 

 E’ possibile donare anche con bonifico bancario, PostePay,
POSTEPAY P2P,Hype, N26, Circle Pay, Satispay e
altre info clicca qui

METEO Mercoledì 9 Gennaio
Nord: Nubi e debole neve sui confini alpini, altrove cieli sereni offuscati però da velature; nebbie notturne in Val Padana. Temperature stabili, massime tra 7 e 9.
Centro: Peggiora sull’Adriatico con piogge e neve in calo fino a quote basse, qualche pioggia anche in Sardegna, più sole sul Tirreno. Temperature stabili, massime tra 8 e 10.
Sud: Piogge e rovesci sparsi più frequenti nella prima parte del giorno, nevosi dai 1000m. Piogge più deboli e sparse dal pomeriggio. Temperature stabili, massime tra 8 e 13.

CLIMATOLOGIA — Il 2018 è stato l’anno più caldo dal 1800 ad oggi per l’Italia. Con una anomalia di +1.58°C sopra la media del periodo di riferimento (1971-2000) ha superato il precedente record del 2015 (+1.44°C sopra la media)“: lo spiega in una nota Michele Brunetti, responsabile della Banca dati di climatologia storica dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche CNR-ISAC di Bologna.
“A parte i mesi di febbraio (con un’anomalia negativa) e marzo (in media rispetto al trentennio di riferimento), tutti gli altri dieci mesi del 2018 hanno fatto registrare anomalie positive e nove di essi di oltre 1°C rispetto alla media.
Particolarmente eccezionali sono stati i mesi di gennaio (il secondo gennaio più caldo dal 1800 ad oggi con una anomalia di +2.37°C rispetto alla media) e aprile (il più caldo di sempre, con un’anomalia di +3.50°C rispetto alla media).

ACCADDE OGGI  –
1797 – Italia: il tricolore italiano viene adottato per la prima volta da uno stato (la Repubblica Cispadana)
1904 – Viene stabilito il segnale d’allarme CQD, verrà rimpiazzato due anni dopo dall’SOS
1927 – Prima telefonata transatlantica tra New York e Londra.
2005 – Incidente ferroviario di Crevalcore: 17 morti e 80 feriti.
2015 – Attacco terroristico nella sede del giornale satirico Charlie Hebdo a Parigi. I morti sono 12.