29/12/2018 – Attività solare, propagazione, scienza, spazio…

A seguito delle brevi e poco intense tempeste geomagnetiche di ieri, questa mattina abbiamo avuto una buona propagazione sui 40 metri in SSB con molte piu regioni che arrivavano anche con segnali forti.Mentre restano zero le macchie solari. Il vento solare persiste veloce a 510km/sec, solo piccoli flares di classe A2 davvero miseri. Bassissima la radiazione solare a soli 69sfu Lo scudo alle 13 segnava kp3, durante le ultime ore si sono potutre osservare delle belle aurore polari alle medio-alte latitudini.  Propagazione decisamente migliorata fino verso le 17:30 cet poi chiusa completamente o quasi in ambito locale con skip corto.     Altre info sulla propagazione sulla pagina riservata

Sono aperte le iscrizioni al Conero Radio Team per l’anno 2019, con la quota annuale anche l’accesso a tutte le aree private di tutte le nostre sezioni. 

 E’ possibile donare anche con bonifico bancario, PostePay,
POSTEPAY P2P,Hype, N26, Circle Pay, Satispay e
altre info clicca qui

ATTUALITA’ — Il radar di terra dell’aeroporto di Venezia-Tessera è tornato dalle 17 di ieri pienamente operativo, dopo i problemi di malfunzionamento. Lo comunica l’Enav, sottolineando che persistono tuttavia i limiti all’attività per l’intensa nebbia che grava sullo scalo.

TETTONICA — Processo di normalizzazione. Questi i segnali che arrivano dall’Etna a tre giorni dalla scossa di magnitudo 4.8 registrata nel catanese nella notte di Santo Stefano. L’Ingv ha registrato infatti una serie di terremoti di intensità ulteriormente scemata, tutti di magnitudo inferiore a 2.0 e nessuno dei quali avvertito. Pure i valori del tremore dei condotti interni del vulcano, che segnalano l’energia del magma in risalita, sono ulteriormente calati.

ASTRONAUTICA — Secondo l’astronauta NASA Bill Anders, uno dei primi ad andare nello spazio, sarebbe “stupido” lavorare per inviare missioni umane su Marte, “quasi ridicolo“.  L’85enne generale a riposo, pilota del modulo lunare Apollo 8 che nel dicembre 1968 rimase 20 ore nello spazio percorrendo 10 volte l’orbita intorno alla Luna, si è definito un “grande sostenitore” dei “notevoli” programmi senza pilota, “soprattutto perché sono molto più economici“. “Qual è l’imperativo? Cosa ci spinge ad andare su Marte? Non penso che il pubblico sia così interessato“, dichiara Anders, molto critico – riferisce la BBC – anche su come la Nasa si è evoluta negli anni e sulla direzione intrapresa.

ALIMENTAZIONE —  Variare il cibo, ridurre il consumo di sale, di alcuni oli e grassi, limitare il consumo di zucchero ed evitare l’alcol: sono i cinque suggerimenti che dà l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per affrontare la vita con una dieta sana, che ci aiuti a combattere le infezioni ed evitare altri problemi di salute, come obesità, diabete, malattie cardiache. Per avere una dieta bilanciata, è importante mangiare un mix degli alimenti di base, come grano, mais, riso, patate, legumi, frutta e verdura fresca e cibo di origine animale (come carne, pesce, uova e latte). Meglio prediligere i cereali integrali, e se si ha voglia di uno spuntino vanno bene verdure crude, arachidi e noci non salate e frutta fresca.