Attività solare di oggi 04 Novembre 2018

Posted by

Secondo i previsori della NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) vi è il 45% di possibilità che domani, 5 dicembre, la Terra venga colpita da una tempesta geomagnetica classe G1: un’espulsione di massa coronale (CME) dovrebbe infatti colpire nelle prossime ore il campo magnetico terrestre.
I CME sono eventi rari durante il minimo solare, perché la loro usuale “piattaforma di lancio” (le macchie solari) è assente: l’espulsione verificatasi nelle scorse ore non è stata prodotta da una Regione Attiva, ma da un filamento di magnetismo, originatosi nell’emisfero meridionale della nostra stella.
Mercoledì notte è quindi atteso uno spettacolo nel Circolo Polare Artico, nei cui cieli potrebbero risplendere colorate e suggestive aurore. L’attività solare viene misurata in base al numero di macchie solari che compaiono in modo ciclico sulla superficie della nostra stella. Il minimo solare è il periodo di minore attività del Sole nel ciclo solare: durante questo periodo, cala il numero di macchie solari e dei brillamenti, fino a diventare nullo per diversi giorni consecutivi.
Anche oggi nessuna macchia solare sul nostro astro e sono già 8 i giorni consecutivi, di brillamenti manco a parlarne…. Il vento solare viaggia a 424km/sec La radiazione solare a 68sfu. Per la propagazione mi segnalano che dalla Sicilia erano abbastanza facili i collegamenti con quasi tutta Italia, e sui 40 metri arrivavano discretamente anche stazioni di Spagna, Germania, Francia, Repubblica Ceca….  Altre info sulla propagazione sulla pagina riservata

Sono aperte le iscrizioni al Conero Radio Team per l’anno 2019, con la quota annuale anche l’accesso a tutte le aree private di tutte le nostre sezioni. 

 E’ possibile donare anche con bonifico bancario, PostePay,
POSTEPAY P2P,Hype, N26, Circle Pay, Satispay e
altre info clicca qui

LISTEN WB-D2R Discovery 2 Radio, our Web Broadcasting
CONERO RADIO TEAM e’ SU FACEBOOK IL GRUPPO  E CON LA PAGINA