Panorama degli intrusi sulle nostre bande radioamatoriali

Il sistema di monitoraggio della regione IARU (IARUMS) riporta che due intrusi di trasmissione a lunga distanza su 40 metri sono spariti. Il coordinatore di IARUM Wolf Hadel, DK2OM, ha dichiarato nella newsletter di agosto di IARUMS che Radio Hargeisa nella Repubblica del Somalia a 7.120 MHz e Radio Etiopia a 7.140 MHz hanno lasciato la banda nell’ultima settimana di agosto. “Non li abbiamo piu sentite”, ha commentato.

IARUMS ha riferito che invece aumentato il traffico militare a 7 e 14 MHz, “in particolare sulle modalità digitali dalla Russia e dalla Cina”. Inoltre, un radar over-the-horizon (OTH) in banda larga dalla Cina ha causato gravi problemi sui 20 metri, mentre un radar iraniano su 28.860 MHz “potrebbe essere ancora ascoltato in condizioni di E sporadico”. Le autorità tedesche delle telecomunicazioni hanno presentato una denuncia formale. Hadel ha detto che un sistema della Marina Russa ritenuto a Mosca è apparso su 7.182 MHz su F1A, in digitale, identificato come RDL. Le autorità tedesche delle telecomunicazioni sono state informate.

Hadel ha anche riferito di “comportamenti infantili” da parte di dilettanti nell’Ucraina occidentale e orientale “che si insultano a vicenda o suonano musica ogni giorno” su 7.055 MHz (LSB). Le segnalazioni di intrusi di bande amatoriali possono essere presentate tramite la Regione IARU 1

Dona qualche spiccio e diventa fan del C.R.T.
Donate something and you become a CRT FAN with our certificate

LISTEN WB-D2R Discovery 2 Radio, our Web Broadcasting
CONERO RADIO TEAM e’ SU FACEBOOK IL GRUPPO  E CON LA PAGINA