C.R.T. MAGAZINE, di oggi 07 Agosto 2019, scienza, spazio, video, spaceweather…

Latest Message: 2 months, 2 weeks ago
  • DISCOVERY 2 RADIO : Grazie Simo, grazie, always number one.... hi hi.... 99 e viva il lupo!!
  • IW6CAE : Sempre il numero uno. Ascolto sempre Discovery2radio, buona giornata a tutti
  • IW6DSD : Da Fabio, buon weekend a tutti, ci sentiamo in frequenza sui ripetitori del Cisar Ancona. Io vi aspetto su RU29 sub 85.4 da Barcaglione di Falconara... Sono sempre in ascolto. 73 e 99 a tutti
  • Marco S. : Complimenti per lo SpaceWeather che fate tutti i giorni con precisione, vi seguo da tanti anni e provvederò a fare una donazione. Mi capita anche di ascoltare Keplero, complimenti alle vostre due radio brocastin. Saluti a tutti e 73 e 99
  • Rolando : Ciao a tutti cordiali 73 e viva il lupo. Grazie per quanto fate sempre... Saluti da IK6OOP
  • RADIOCOM : Felice di ritrovarvi qui, passato bene le vacanze, io il bolide di cui parlate nel magazine l'ho visto con i miei occhi, è stata una cosa micidiale, bellissimo. Sono vicino a Cagliari... Ciao a tutti
  • Un cb che ascolta : Voi cari radioamatori, parlate molto e sempre male dei cb e perchè fischiano e perchè mettono la portante e perchè fanno le scoregge. Ma vi sentite nei vostri qso le parolacce che dite e le frescacce che raccontate. Guardate che tutto il mondo è paese. Vantatevi poco avete un pezzo di carta che non vi da diritto ad essere superiori anzi molto spesso mi fate ridere dalle baggianate che dite. Vi chiedete quanto è lungo un dipolo ahahahahah
  • Night Vampire : Complimenti per i video e le notizie sempre al servizio su piu argomenti... Viva lo spazio, la radio e gli animali. Viva il Lupo!!
  • ik1rdf : bravi vi segue e vi ascolto, oltre a collegarvi, bel lavoro. Grazie
  • IW6DSD : Ma voi non dormite mai?? Hi Hi buona notte da Fabio!!
  • KC4BDS : Happy birthday Conero Radio Team for 10 years. Hope much more....
  • Night Vampire : Sempre piu bella questa pagina con ottimi video, chi la crea c'ha tutto er mio sostegno. Continuate cosi e grazie. Auguri a tutti e forza @astro_luca
  • ISØAGY Ampelio Jose : Complimenti sempre all'avanguardia...
  • Mister_X : La propagazio di oggi è nulla quanto dura sta situazione brutta?
  • Night Vampire : Belli i video che mettete su queste pagine. Complimenti dal Night Vampire
  • Night Vampire : Oggi propagazione alla grande, sentivo John 59+50. Mi dici con quanta potenza vai??
  • LY2XJ : La pesima propagazione di questi giorni non colabora per ottenere i qso interesanti. Non vi sembra anche a voi stessi?
  • KIRKO 448 : L'idea di un gruppo serio per i PMR è quello che vado pensando da tanto, sarebbe bello con propie sigle e magari un bel diploma di benvenuto e un diploma permanente da poter fare collegando altre stazioni, facenti parte del gruppo. Pensateci
  • Anonimo : Seguo tutti i giorni con molto interesse questa rubrica di un certo tipo di attualità. Continuate cosi che mi piace voto 10+
  • PMR FRIEND : Avevo scritto se era possibile dare dello spazio anche a noi che usiamo i PMR magari con un piccolo diploma permanente, sarebbe il mio sogno... Grazie da Lorenzo
  • PMR FRIEND : Ciao non scrive...
  • Stefano : Qui a Rieti non si è sentita e Tivoli si è sentita percepita molto bene, cosi a titolo di informazione. Poi c'è stata pure una scossa strumentale ma non si è sentita pare di magnetudo 1.4. Buona notte... forse
  • Antonio : Scrivo da Colonna di Roma, io credo che sia stata piu potente di 3.7 della scala rikter, ho avuto uno spavento che ho deciso di passare la notte nel giardino di casa, in una tendina da mare, io mia moglie e anche Toby il nostro cane spaventatissimo. Speriamo bene. Tenda vicino pure per i regazzini c
  • MARCO : Saluti da Bari, siete gli unici a dare il servizio giornaliero sullo spaceweather e la propagazione. Grazie e continuate cosi. Buona giornata Marco da Bari.
  • FREDDY : Allora come butta con sta propagazione sui 50Mhz? Io non ho una gran posizione, ma quest'anno non è tanto buona, o sbaglio? Buona sera da Nuova York
  • IQ6KX : Buongiorno a tutti e buon inizio settimana, ci sentiamo in serata con Michael Collins per il Diploma Astronauti del Mondo. Ciao 73, 99 e viva il Lupo
  • The Admin : Ciao, se vuoi lascia un breve commento, max 300 cartteri...

C.R.T. MAGAZINE —  Info whatsApp 340.666.74.51 

 E’ possibile donare anche con bonifico bancario, PostePay,
POSTEPAY P2P,Hype, N26, Circle Pay, Satispay e
altre info clicca qui

SPACEWEATHER — del 06 agosto — La tempesta geomagnetica è terminata questa notte attorno alle 2, attualmente lo scudo è kp2, e i fenomeni connessi alla tempesta sono terminati. C’è una nuova regione attiva si chiama AR2745 identificata per il vecchio ciclo 24 e possiede 12 macchie solati. Il vento solare è molto forte a 767km/sec. Ieri la MUF/F2 a tratti era arrivata fino a 27Mhz, ma le bande basse non hanno usufruito della tempesta per migliorarsi. Questa mattina propagazione disastrosa in 40m dove sembrava di avere l’antenna scollegata. La MUF/F2 alle 13 segnava 17/18Mhz. Voto alla propagazione di oggi 2 tira un po su la media i 20m e i 17 metri. E-sporadico molto debole sia a 28 che a 50Mhz.

Tra gli appuntamenti per l’MDA dal 3 al 10 novembre compresi, il diploma sarà dedicato a Laika, il primo esserino terrestre ad andare forzatamente dai russi ad andare nello spazio, era il 3 novembre 1957. Dedichiamo a Laika la quarta edizione del diploma che si chiamerà “LAIKA LA PRIMA STELLA DELLO SPAZIO” Intanto vi abbiamo avvisato… Appuntatelo sul calendario degli eventi….

BUON COMPLEANNO MARZIANO CURIOSITY — Il rover Curiosity festeggia 7 anni sul Pianeta Rosso: il 6 agosto 2012 il robot esploratore, dopo 8 mesi di viaggio nello Spazio, discendeva e “ammartava” nel cratere Gale. Nonostante alcuni problemi tecnici e guasti, in questi anni Curiosity ha percorso 21 km e scalato 368 metri, inviando a Terra immagini eccezionali di Marte, analizzando campioni di suolo e effettuando preziose scoperte. Ben lontano dal termine della sua missione, Curiosity ha da poco raccolto il suo 22° campione di suolo: ha ancora davanti a sé diversi anni di lavoro, prima che le batterie nucleari degradino a tal punto da limitare la sua operatività. Per festeggiare il 7° anno su Marte, la NASA ha pubblicato un’immagine del “Teal Ridge“, insieme alla foto di una roccia chiamata “Strathdon“, formata da numerosi strati di sedimenti che rivelano l’evoluzione dell’antico lago presente nel cratere Gale in passato. Ricostruire la storia dell’acqua sul Pianeta Rosso è un rompicapo che terrà impegnato il robot esploratore ancora a lungo

CLIMA — AMBIENTE – ALPI — GHIACCIAI — Gli effetti del riscaldamento globale non colpiscono solo i ghiacci di Groenlandia e Antartico: il CNR ha condotto uno studio sul tema relativamente alla Marmolada, che sarà pubblicato tra due mesi su una rivista scientifica. Secondo la ricerca il ghiacciaio della montagna simbolo delle Dolomiti patrimonio dell’UNESCO scomparirà tra 25 anni: a fare il punto è il Corriere del Veneto.
“Nell’ultimo secolo i ghiacciai delle Alpi hanno perso il 50% della loro copertura, i ghiacciai alpini in Italia, Francia, Austria e Svizzera si stanno ritirando a una velocità senza precedenti in migliaia di anni. I ghiacciai delle Alpi orientali e centrali, sotto i 3.500 metri, sono destinati a sparire nel giro di 20-30 anni, perché dal 2004 le temperature medie non ne permettono la sopravvivenza,” spiega il professor Renato Colucci, glaciologo del Cnr Trieste e tra gli autori dell’articolo in uscita. “Tutto questo oggi lo dice Greta, ma la scienza lo ripete da trent’anni, eppure siamo tutti inascoltati. Hanno più credito i negazionisti e gli ignoranti che parlano di temi che non conoscono“.

METEO — In arrivo, da oggi a giovedì, un peggioramento del tempo nel Nord Italia e in Toscana, mentre al Sud una nuova ondata di caldo porterà le temperature massime a superare i 40 gradi nelle aree interne di Sicilia, Sardegna, Calabria e Puglia. Il weekend, secondo le prime indicazioni, dovrebbe essere all’insegna del sole ovunque, con caldo in intensificazione. Queste le previsioni di Andrea Vuolo, meteorologo di 3bmeteo.com. “Dopo un weekend ben soleggiato e con caldo nella norma – spiega – la situazione meteorologica tornerà gradualmente a peggiorare da martedì a partire dalle regioni settentrionali, il tutto per l’afflusso di aria più umida e instabile di origine atlantica che raggiungerà anche le Alpi e il Nord Italia”.