C.R.T. MAGAZINE, di oggi 05/06 GENNAIO, scienza, spazio, video…..

SPACEWEATHER – Abbiamo una nuova regione attiva che gli esperti la danno per una regione del nuovo ciclo 25 e possiede 11 macchie solari , ieri 5 gennaio ne aveva 13. La cosa interessante che essendo del nuovo ciclo ci da buone speranze anche per una ripresa della propagazione. Poi in serata del 5 gennaio abbiamo avuto una debole tempesta geomagnetica a kp4 tra le 19 e le 22, non sono in grado di dirvi gli effetti, poi sarebbero piu evidenti nelle zone illuminate dal Sole.

Trovato il meteorite di Capodanno: è uno dei frammenti del bolide, ossia la meteora particolarmente brillante che nella sera del primo gennaio è stata avvistata sul Nord Italia dalla rete di videocamere Prisma, coordinata dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf). Lo ha ritrovato nel Modenese il ciclista emiliano Davide Gaddi, noto per organizzare con i suoi viaggi in bicicletta raccolte fondi a scopo benefico. Riconoscibili per la patina scura e gli angoli smussati, i frammenti sono stati trovati nella zona Disvetro-Rovereto sul Secchia (Modena), ai limiti dell’area indicata dai calcoli della rete Prisma (Prima Rete Italiana per la Sorveglianza sistematica di Meteore e dell’Atmosfera). Il ritrovamento, il primo reso possibile dalla rete, “conferma – rileva l’Inaf – la validità del metodo applicato e l’importanza del progetto Prisma per monitorare i bolidi che solcano i nostri cieli”. Alla rete Prisma, che con videocamere installate in Tutta Italia sorveglia il cielo 24 ore su 24, partecipano osservatori astronomici professionali e amatoriali, università, planetari, associazioni culturali, istituti scolastici e privati. “È un successo di tutti noi, il risultato di un perfetto gioco di squadra”, ha detto il coordinatore della rete Daniele Gardiol, dell’Inaf di Torino.

Ultimi giorni per ascoltare le canzoni di Natale sulla nostra stazione CRT-Channel 1 le canzoni Natalizie andranno in onda fino al 9 gennaio, mentre  su Discovery la programmazione con musiche natalizie terminerà tra oggi e domani. Per la Befana vi aspettiamo in 40 metri il mattino per la consueta courtesy card da scaricare nell’apposito da coloro che riusciranno a collegare le stazioni accreditate. Le info sulla home page del sito.

METEO PER DOMANI 7 GENNAIO 
Nord: Prevalente bel tempo, salvo qualche addensamento in Liguria e banchi di nebbia in Val Padana, localmente persistenti lungo il Po. Temperature stabili, massime tra 4 e 8.
Centro: Ben soleggiato ovunque, salvo nubi in aumento serale sulla Sardegna, foriere di locali piogge entro la notte. Temperature stazionarie, massime tra 6 e 11.
Sud: Torna il bel tempo anche al Meridione con ampi spazi soleggiati ma con clima freddo e ventoso; nubi in arrivo solo a fine giornata. Temperature stabili, massime tra 5 e 11.

Hits: 98