LA GIORNATA DELLA TERRA, courtesy card con IN3PPH

Nei giorni 22 e 23 aprile 2020, il nostro membro SANDRO IN3PPH, attiverà in solitaria la Courtesy Card, che vedete sopra, nelle bande di 40 e 80 metri in SSB, per ottenere il diplomino sarà necessario un unico collegamento con Sandro. Speriamo nella propagazione. I diplomi li troverete sull’apposita pagina cliccando qui dopo un paio di giorni dall’evento.  Se a causa della cattiva propagazione non riuscite a collegare il nostro Sandro e desiderate il diploma lo si puo ottenere con una piccola donazione che sarà devoluta ai canili e gattili.

Prossimo appuntamento con le nostre iniziative con Marconi Award dal 27 aprile al Primo Maggio, poi Courtesy Card di StarWars il 4 e 5 maggio…. 

Cos’è la Giornata della Terra

Compie 50 anni il 22 aprile 2020 la Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite dedicata alla salvaguardia del Pianeta. Quest’anno, in concomitanza con la pandemia che sta colpendo milioni di persone in tutto il mondo, è ancora più urgente parlarne. E per la prima volta dalla sua nascita – di necessità, virtù – questa Giornata originariamente pensata per riunire nelle piazze di tutto il mondo persone con un unico obiettivo, ha fattezze esclusivamente digitali.  Dato il lockdown forzato per un quarto della popolazione mondiale colpita dall’emergenza Coronavirus, ognuno la celebrerà all’interno delle proprie case.
Inaugurata nel 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, oggi più che mai ci ricorda che la Terra, definita “madre” in numerose nazioni e culture, rappresenta l’indissolubile connessione tra tutte le specie e il pianeta. Il Mother Earth Day fu fortemente voluto nel 1962 dal presidente statunitense John Fitzgerald Kennedy e poi dal senatore Gaylord Nelson, che riuscì a coinvolgere importanti esponenti del mondo politico come Robert Kennedy, che a sua volta nel 1963 attraversò ben 11 Stati del Paese tenendo una serie di conferenze dedicate ai temi ambientali. “Nel corso degli anni la partecipazione internazionale all’Earth Day è cresciuta superando oltre 192 paesi e oltre un miliardo di persone in tutto il mondo: è l’affermazione della Green Generation, che guarda ad un futuro libero dall’energia da combustibili fossili, in favore di fonti rinnovabili, alla responsabilizzazione individuale verso un consumo sostenibile, allo sviluppo di una green economy e a un sistema educativo ispirato alle tematiche ambientali”,

 

 

Hits: 233